Il Tirreno
giovedì 24 ottobre 2013

| Sabato 14 Gennaio 2012

Costa Concordia, gigante dei mari - La scheda

inviato da redazione226 video

E' Morto Aldo Santini

E' Morto Aldo Santini

14845 visite

Eclissi di luna

Eclissi di luna

10305 visite

Indigo

Indigo

10343 visite

Radio Mosquito

Radio Mosquito

10211 visite

Alessio Franchini

Alessio Franchini

10496 visite

First Experience

First Experience

10565 visite

Nada

Nada

9991 visite

Palio Marinaro, i vincitori dei gozzi a dieci remi

Palio Marinaro...

9887 visite

Caciuk Orchestra

Caciuk Orchestra

10538 visite

Tasters

Tasters

10480 visite

Via Orlando, una misteriosa pioggia acida corrode la carrozzeria delle auto

Via Orlando, una...

10010 visite

BluBay

BluBay

18994 visite

Ardenza, aprire la rotonda per il posteggio auto. La raccolta firme dei consiglieri Pdl

Ardenza, aprire la...

11574 visite

La protesta dei bagnanti:

La protesta dei...

9434 visite

BluBay trenta secondi

BluBay trenta secondi

8996 visite

Crystal Newton

Crystal Newton

12248 visite

Mandrake

Mandrake

9441 visite

Carneigra

Carneigra

9480 visite

Bobo Rondelli

Bobo Rondelli

9583 visite

Zedded

Zedded

6978 visite

9469

visualizzazioni

Livorno. Era appena partita per una crociera di otto giorni nel Mediterraneo Occidentale la nave che si è incagliata nei pressi dell'Isola del Giglio. Costa Concordia, 114.500 tonnellate di stazza e 1.500, si stava dirigendo da Civitavecchia a Savona, prima tappa del "Profumo d'Agrumi", come la compagnia ha battezzato l'itinerario che tocca anche i porti di Marsiglia, Barcellona, Palma de Maiorca, Cagliari e Palermo, per poi fare ritorno a Civitavecchia, Savona e Marsiglia. Un viaggio alla scoperta del Mediterraneo, che si è trasformato in un incubo per le migliaia di passeggeri in quel momento a bordo di una delle navi più grandi della flotta Costa Crociere, compagnia numero uno in Europa. Le dimensioni, 290,2 metri di lunghezza per 35,5 metri di larghezza, sono infatti da «gigante del mare». Costruita da Fincantieri, nello storico stabilimento navale di Genova Sestri Ponente, la Concordia è entrata in servizio nel luglio 2006. Le sue centrali di bordo forniscono energia elettrica sufficiente al consumo di una città di 50 mila abitanti. Vuota pesa quanto 110 Boeing 747 e la lunghezza dei cavi elettrici installati a bordo potrebbe coprire cinque volte e mezzo la distanza tra Roma e Milano. I rivestimenti in teak potrebbero coprire due campi di calcio, mentre con tutte le tovaglie a bordo si potrebbe apparecchiare una tavola lunga 27 chilometri. La cronaca

costa concordia

Commenti a questo video

non sono presenti commenti per questo video